spot_img

Tentativo di 600 metri sul Bhagirathi

11986585_470919836445027_3186648543617510549_n

Anche questa notizia è arrivata attraverso il contagocce multimediale degli sms, quindi ben poco sappiamo della lotta che si è combattuta negli scorsi giorni sulla parete.

Però una cosa è certa: se nei due precedenti tentativi i ragni Matteo Della Bordella, Matteo de Zaiacomo e Luca Schiera hanno dato solo qualche morso d’assaggio all’osso durissimo del Bhagirathi IV, questa volta il trio ci ha dato dentro davvero, trovando nel labirinto di granito una linea che sembrava essere quella giusta…

Ecco il messaggio arrivato nelle scorse ore:

“Abbiamo fatto un gran tentativo di più di 600 metri in libera, ma ci siamo fermati alla fascia di scisto a 200 metri dalla vetta. Roccia lozza strapiombate non proteggibile. Molto molto freddo”.

Non sappiamo ancora se il team deciderà di effettuare un altro tentativo, se cambieranno obiettivo o che altro.

Non ci resta che incrociare le dita e continuare ribadire il nostro augurio:

Forza ragazzi e in bocca al lupo!

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,982FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News