spot_img

Ripetizione di “Qui io vado ancora”, “Genius” e “Cardiopalma”

Dal blog http://santiagoscavolini.blogspot.it  Simone ha scoperto che nel 2010 è stata ripetuta la via “Qui io vado ancora” da parte di scalatori argentini.

Molto lunsinghiero il commento ( mitica via dei Ragni di Lecco!!), e ottima la relazione che hanno ri-tracciato ( il tiro di 7c è diventato 7b+, l’artificiale di A1 è salito a A2. Non hanno salito in libera la splendida fessura finale, data da loro appunto A2 e che secondo noi era sul 7a. Forse faceva freddo,  gli ultimi tiri sfiorano i 5000 metri e basta che vada via il sole…).

punta_numa_litt

Le nostre foto le trovate:  qui !

Il giorno di Natale invece Pietro dal Pra ha ripetuto “Genius”, Sardegna, dopo averla provata una prima volta ad Ottobre e una seconda volta il giorno prima della riuscita. Sembra che Pierino abbia scoperto un nuovo metodo per la sezione chiave del tiro più difficile, ma per non togliere il gusto di una possibile on sight dal basso non dico nulla ( e penso proprio che salire dal basso Genius in libera sia una prestazione di grandissimo valore, complimenti in anticipo a chi ci riuscirà).

Lo scorso Novembre c’è stata anche la prima ripetione di “Cardiopalma”, a Kalymnos, che aprii con Giovanni Ongaro nell’Ottobre 2004. Fu la mia prima esperienza di apertura dal basso, con un inizio scoppiettante. Partenza dalla sosta del primo tiro, chiodato da Giò, dinamico verso una presa, la presa mi rimane in mano, precipito sul Giò e sotto la presa compare un pipistrello…giuro che è la verità!

Articolo precedente
Articolo successivo

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
48,266FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News