spot_img

Regionale Lead U12, quinta prova, Stone Age di Uboldo, 18-3-2018

Domenica con gli atleti più piccoli, quelli appartenenti alle categorie U10 e U12, ci siamo ritrovati a Uboldo, nella palestra Stone Age Climbing Park per la seconda prova lead.

Nel tempo intercorso tra la precedente competizione e questa, abbiamo lavorato tanto per cercare di centrare l’obbiettivo principe della stagione: la qualifica per i campionati assoluti, visto che alcuni atleti possono ancora farcela!

 

All’arrivo appare subito chiaro che i tracciatori hanno superato se stessi: tre vie per ogni categoria, tre vie “ moderne”  tracciate con volumi, alcuni dei quali migliorati da microprese, vie dove bisogna mettere in gioco la tecnica e tutte le capacità coordinative, non solo la forza e resistenza.

Alice, Margherita e Giulia sono fortunate, partono sulla via più facile e, anche se all’inizio sono preoccupate per la presenza di alcuni volumi viola, arrivano tutte in catena.

Matteo parte sulla via più difficile e tecnica, non riesce ad interpretare un filtro e cade. Si rifarà anche lui sulla via viola raggiungendo il top.

Sulla seconda via invece Margherita e Alice salgono molto alte e questo darà alle ragazze la possibilità di accedere alla terza via, una finale su volumi con bellissimi movimenti tecnici dove Alice riuscirà a conquistare il terzo gradino del podio!!! Margherita G. 5°, Giulia 14° e Matteo 15°.

 

E’ il turno delle fanciulle U12:  Margherita C. e Melissa sanno che devono fare una bella gara se vogliono andare ad Arco; per loro una prima via tecnica con un passo d’equilibrio a tre prese dal top che mieterà molte vittime. Margherita,  per la prima volta in catena in lead e Aurora che interpreta la via in maniera impeccabile, arrivano in cima, Melissa, Doris, Frida e Matilde un po frettolose, cadono prima.

La seconda via presenta un filtro basso con un cambio mano che tutte le nostre atlete superano, seguito da un lancio da volume a volume che solo Melissa, con la grinta di una tigre, riuscirà ad interpretare nel modo corretto e così potrà affrontare la terza via insieme a Margherita, mentre Aurora purtroppo è la prima esclusa.

In questa via solamente la splendida ed sorridente Valentina Vottero arriva in catena, dimostrando di avere  un livello davvero alto, le nostre ragazze tradite da un piede messo male, cadono ad un terzo di via. Alla fine Melissa si classificherà 8°, Margherita 9°, Aurora 20°, Frida e Doris subito dietro.

Giosuè e Isacco tra gli U10 maschile gareggiano sulle stesse vie, anche se la più selettiva delle due vie di qualificazione, la via sui volumi e prese verde fluo, viene resa più facile dall’aggiunta di due appigli su un volume. Isacco chiude la via arancione e sale altissimo sulla seconda via, è in finale ma qui, purtroppo viene fermato per avere appoggiato inavvertitamente il piede su di una presa di un’altra via, peccato. Giosuè cade a due terzi della via arancio e a metà della seconda via: 8° Isacco e 17° Giosuè.

Ora rimane solo l’ultima gara di speed, il 15 aprile, per riuscire a strappare il biglietto per Arco che Alice e Margherita C. hanno già in mano, sicuramente Melissa, Isacco e Margherita G. si impegneranno al massimo per riuscirci… Staremo a vedere e come si dice: stay tuned!!!

 

[new_royalslider id=”241″]

Photo by Marco Polini

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,495FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News