spot_img

Patagonia 2014: si aprono le danze!

la nord del cerro torre

Finalmente ci siamo, la “migrazione stagionale” dei Maglioni Rossi verso la Patagonia è cominciata!

Il primo a partire è stato il Ragno Davide Spini, che lo scorso giovedì ha preso il volo per la Fine dle Mondo assieme a Mirko Masé e Bruno Mottini. Con loro avrebbe dovuto esserci anche Matteo Bernasconi, fermato all’ultimo momento dallo sfortunato incidente occorsogli al rientro da Beyond the Good and the Evil. L’obiettivo del trio resta ancora un segreto, ma è certo che il gruppo si muoverà nell’area del Torre.

Non ci sono misteri invece attorno ai progetti Matteo Della Bordella e Luca Schiera, che domani, domenica 12 gennaio, lasceranno l’Italia diretti verso uno dei più grandi misteri dell’alpinismo: la via Maestri del ’59 (per maggiori info leggete la nostra news con l’intervista a Matteo  e l’intervista a Luca pubblicata sul sito Passion&Power ).

 

A dar manforte a Luca e Matteo nel mese di febbraio arriverà a anche Silvan Schupblach, uno dei loro compagni nella fortunata spedizione alla torre di Uli Biaho, al momento impegnato come allenatore della nazionale svizzera nel circuito mondiale delle gare di ice climbing.

Ancora una volta i ringraziamenti del Gruppo Ragni vanno a quanti hanno dato il loro supporto all’attività alpinistica dei nosti soci: in primis Adidas, Acel Service, Cai Lecco e Sport Specialist.

Ai ragazzi che nei prossimi mesi se la vedranno con le difficoltà tecniche e i malumori del maltempo patagonico non si resta che fare i nostri migliori auguri: SUERTE!

…e speriamo che la fatidica data 2014, esattamente 40 anni dopo la conquista della Ovest del torre da parte della spesizione dei Ragni guidata da Casimiro Ferrari, sia per tutti di buon auspicio!

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,506FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News