spot_img

Los Amigos: nuova via al Precipizio degli Asterodidi

 

los amigos precipizio 6

La Est del Precipizio degli Asteroidi è una vera Big wall , un po come il mio piccolo mondo selvaggio vicino a casa. E’ una parete dove arrampicata e alpinismo si fondono, dove devi saper scalare su terreni d’avventura su roccia e fessure complicate da proteggere e non sempre perfettamente pulite, insomma un posto duro per le libere. O lo adori o lo odi…

los amigos precipizio 5

Io lo adoro e, in più di vent’anni di scalate, mi ha regalato ricordi unici e grandi avventure. Anche se sono la persona che ha scalato sicuramente di più su questa parete la frequento solo quando ho voglia mentalmente di scalare in un posto cosi particolare. Non torno tutti gli anni ma la frequento lentamente, gustandomela.

Negli ultimi anni Luca è stato il compagno perfetto per queste avventure, nell’ultima via si è aggiunto il giovane Giacomino alla sua prima esperienza sopravvissuto egregiamente .

los amigos precipizio 3

Los Amigos è una via molto interessante: ben proteggibile, al contrario di altre vie della parete più sprotette, ma ha sempre un’anima avventurosa. Dopo lo zoccolo ripido con corda fissa (consiglio di fare questo tratto assicurato) le prime lunghezze sono alpinistiche, poi diventano più pulite e sportive, con qualche protezione. Dalla cengia a metà la via riprende un carattere avventuroso.

los amigos precipizio 7

Le linee che ho liberato e aperto negli anni non sono andate di moda. Ad eccezione di Lavorare con Lentezza che è diventata una classica ed è l’unica tra le vie della Est a essere sicura, ben proteggibile e pulita, le altre sono vie d’avventura e capisco che questa scalata debba intrigare per essere apprezzata, ma spero che un giorno qualche ragazzo si affacci a questa parete e possa vivere grandi momenti di scalata.

Buona scalata… socialmente inutile!

los amigos precipizio topo

Scheda tecnica:

Los Amigos, via dedicata ad Elia Baraldi – Precipizio degli Asteroidi – Parete Est

Apertura e prima libera: S. Pedeferri, G. Mauri, L. Schiera

Lunghezza: 580 m. – 17 tiri di corda

Difficoltà: 8a max – 6c+/7a obbl.

Materiale necessario: 2 serie di micro friend, 3 serie di friend dalo 0.5 al 2, 2 friende del 3, 1 friend del 4, 1 serie di dadi, martello per ribattere i chiodi.

Accesso: seguire l’avvicinamento di “Lavorare con lentezza”, prima dell’ultima corda di Lavorare andare dritti per 50 m. Sulla cengia si trova la fissa (dopo pochi metri si trova uno spot). Lo zoccolo si consiglia di salirlo legati .

SCARICA LA RELAZIONE DELLA VIA IN FORMATO PDF

Elenco delle vie aperte e liberate sulla est del Precipizio:

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,851FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News