spot_img

La Patagonia al Palazzo delle Paure

Il Palazzo delle Paure (e il nome associato alla Patagonia ci sta…) è uno dei luoghi più significativi di Lecco e ringrazio il Sindaco Brivio per aver pensato ad una location così bella per la conferenza stampa sulle due spedizioni in Patagonia. Ne potete approfittare per visitare l’Osservatorio Alpinistico lecchese (che fu curato anche da Serafino Ripamonti, ovvero da un ragno!!) presente nel palazzo, e naturalmente venire a vedere le prime foto dei nostri alpinisti, che saranno presenti. E ne sentirete delle belle…

RPJ_5694

Quante probabilità avevamo di concludere positivamente una delle due spedizioni?

Si pensava al 50%, prima delle partenze, ma ad un certo punto, ve lo dico a cuore aperto, erano vicinissime allo zero…andate a vedere il report delle salite patagoniche di quest’anno…praticamente poco o nulla…perchè c’è stata una meteo terrificante e perfino fuoriclasse come Tommy Caldwell e Sonnie Trotter hanno dovuto alzare bandiera bianca. Giù il cappello di fronte ai “soliti” amici Favresse e Villanueva, clamorosa la loro tenacia sulle Torri di Paine, con una prestazione superlativa. Fuoriclasse galattici, e lo sappiamo. E insieme a loro metto le nostre due spedizioni, perchè francamente ci voleva la pazienza di un santo per crederci, ad un certo punto. Il 99% delle persone dopo tre settimane di attesa senza poter fare NULLA si sarebbe rotto le scatole, al minimo…ma evidentemente il loro morale era alto, tanta serenità fra di loro ( la serenità è FONDAMENTALE in ogni attività, e quando sei fuori dal mondo, con una meteo così…vale ancora di più. La serenità, che deriva dall’empatia delle persone, per me, ormai lo sapete, è uno dei cinque punti cardini di un gruppo), e una determinazione che anche a noi, da casa, pareva al di sopra delle righe…chi avrebbe mai creduto nel Murallon e in una via nuova, quando in 40 anni ne erano state tracciate tre? E tutte con epopee o di settimane o di ANNI?? Con una meteo che alla fine ha concesso meno di 24 ore di bello? E vicino al Cerro Mariposa, raggiungibile con un torrente grado 2, che magari per un esperto di Kayak è una passeggiata ma che con il carico alpinistico e due “driver”…non esattamente esperti…insomma avete capito…dicevo vicino al Mariposa, Luca Schiera ha telefonato col satellitare tre volte (unica concessione ai rapporti col resto del mondo), e non potevamo che dirgli, torna, perchè arriva perfino ancora del brutto peggiore, e quel torrente grado 2 diventerà 5, e già tre…non torni più!!

Schermata-2016-12-23-alle-09.23.33

 

E il cibo?? Cosa mangi?? Luchino e Paolino hanno ragionato ( mentre qui si dormiva poco e male…), hanno fatto un tentativo ma sono tornati indietro semi congelati, poi hanno ponderato il tutto…il rigonfiamento del torrente, i gg a disposizione…mille calcoli…insomma, venite Mercoledì 29, palazzo delle Paure di Lecco, ore 17.00, ed ascoltate i nostri magnifici ragazzi. Alpinismo formato gigante, passione

16602181_691739347696407_6227648908313439292_o

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
48,265FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News