spot_img

I Ragni di Lecco e Briantea84: insieme per uno sport senza limiti

logo briantea84

Il Gruppo Ragni della Grignetta è felice di annunciare la collaborazione con BRIANTEA 84, la società di Alfredo Marson, che da ormai quasi 30 anni opera nel 

campo dello sport paralimpico offrendo opportunità sportive a circa 150 giovani con disabilità. Questa collaborazione nasce all’insegna di un comune messaggio: lo sport non ha limiti.

 “Abbiamo voluto aggregarci a questa spedizione perché, come i Ragni, anche noi amiamo le sfide che sembrano impossibili – ha commentato Marson – Ci piace l’idea che la nostra società possa varcare nuovi territori, spingendosi sempre più in alto. Portando anche in contesti apparentemente lontani l’idea che lo sport non ha confini, che tutti possono trovare realizzazione attraverso la pratica sportiva. Ognuno può cullare il suo sogno e vivere il senso di libertà che lo sport regala, a qualunque livello. Il bello dei Ragni è il loro essere gruppo, superando la logica dell’alpinista solitario e facendo scoprire la bellezza, l’emozione, i brividi di un traguardo al quale si arriva unendo le forze, rispettandosi e fidandosi del proprio compagno. Come si vede, i punti in comune sono molti più di quelli che potrebbero sembrare in apparenza. Siamo fieri di essere al loro fianco”.


 

“Quando ho incontrato Alfredo Manson sono rimasto annientato dalla sua energia, bravura e dedizione ad una causa splendida come quella che è fondamento della BRIANTEA 84. Tanto entusiasmo e capacità mi hanno folgorato e come Ragni di Lecco siamo onorati di avviare una collaborazione che vuole abbracciare diverse nostre attività come la palestra di via Mauri, le serate in comune, l’aiuto nella realizzazione di loro obiettivi – commenta Fabio Palma – Nel nostro piccolo, cercheremo di portare il loro messaggio in tutte le nostre attività. Il loro sito, www.briantea84.it, è così pieno di contenuti, forza ed energia da far apparire molte delle nostre cose insignificanti”.

Il legame tra Briantea84 e i Ragni risale al 2010, quando i membri del gruppo coinvolti nella realizzazione dello spot pubblicitario degli Europei under 22, il video ormai celebre della “carrozzina volante”. Grazie alla preziosa consulenza e all’intervento operativo dei Ragni, è stato possibile permettere a Lorenzo Molteni, allora capitano degli azzurrini, di spiccare il volo verso il canestro realizzando la più spettacolare delle schiacciate, su passaggio del famoso cestita Gianmarco Pozzecco.

La sinergia tra le due realtà si traduce immediatamente nella collaborazione al progetto Pakistan, per cui Briantea84 si è impegnata nel reperimento di parte delle risorse necessarie al viaggio, ma anche nell’ideazione di corsi di arrampicata rivolti a persone con disabilità. Un modo per rendere sempre più noto questo sport, ma soprattutto accessibile a tutti.

N.B. E’ possibile donare il 5 per mille a Briantea84  nello spazio apposito nell’apposito spazio del modullo 730 (Sostegno alle Associazioni Sportive Dilettantistiche riconosciute dal CONI) e inserendo il codice fiscale 01908450131

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,495FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News