spot_img

Couloir del Dru… tutto d’un fiato!

GOPR0414

Bella avventura e belle immagini quelle che riporta David Bacci, Ragno fresco di nomina, dalla diretta del Couloir del Dru.

Lasciamo alle sue parole il compito di fare la cronaca della salita e alle sue foto e filmati quello di farci un po’ sognare…

“Il 26 marzo 2016 dopo 21 ore non-stop io e Luca Moroni torniamo sfiniti alla funivia dei Gran Montets, dopo aver salito gli 800m del Couloir Nord Est del Dru ((VI AI 6+ M7+) nel gruppo del Monte Bianco.

La via è stata aperta da T. Sorensen e F. Accomazzo nel 1977. Per me e Luca l’avventura ha inizio alle 4 di mattina quando partiamo dalla funivia per il Petit Dru. La notte rende l’avvicinamento più complesso insieme ad alcune placche ventate che costringono alla massima attenzione. Alle 6 attacchiamo la via e passiamo velocemente i 300 di Nevée e raggiungiamo i tiri dell’attacco diretto.

In successione 4 tiri di M6, M5, M7 e M7+. La seconda parte consiste in 400 metri di ghiaccio duro e due tiri M5 e M4 per niente facili.

Alle 17 arriviamo In cima e ci godiamo brevemente la vista. Dopo poco iniziamo la lunga discesa. 17 doppie ci riportano alla terminale dove per tornare alla funivia ci aspettano altri 500 metri di dislivello in salita!

Alle 00.30 ritorniamo alla stazione di Gran Montets dove dormiamo e la mattina successiva scendiamo con gli sci fino a Chamonix dopo una fantastica avventura in una delle zone più belle del Massiccio del Monte Bianco”.

Articolo precedente
Articolo successivo

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
48,141FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News