spot_img

CERRO PIERGIORGIO 2003 – PATAGONIA

Cerro Piergiorgio – Patagonia (foto di Riccardo Milani)

 

CERRO PIERGIORGIO 2003 – PATAGONIA
L’ultimo sogno di Casimiro Ferrari
Il 12 gennaio 2003 Mario Conti, Simone Pedeferri, Marco Vago, Alberto Marazzi, Adriano Selva, Daniele Bernasconi, Matteo Piccardi e Serafino Ripamonti partiranno alla volta della grande parete granitica che è stato uno degli ultimi sogni patagonici di Casimiro Ferrari.Andare per le montagne del mondo alla ricerca di grandi pareti, dove spingere al massimo l’arrampicata libera sulle alte difficoltà. Questo è oggi l’obiettivo principale dell’attività alpinistica del Gruppo Ragni.L’idea si è già concretizzata nella spedizione del 2001 nel Karakorum Pakistano, con una via nuova di alta difficoltà (7C e A2) sul monolite dell’ OGRE THUMB, e con la spedizione algerina del 2002 alla GARET EL DJENON durante la quale è stata aperta la via MARIOLINO FOTONICO (8A e A2).

Il “Miro”, probabilmente uno dei più grandi alpinisti nella la storia del Gruppo Ragni, che da pochi mesi non è più tra noi, iniziò alcuni anni or sono una nuova via sulla parete Nord del Cerro Piergiorgio, senza riuscire però a terminarla.

Ora i Ragni tornano in Patagonia, sul Cerro Piergiorgio, per cercare di concludere quella via, raccogliendo l’eredità alpinistica di Casimiro e rendendo omaggio a lui e alla grande fiducia che ha sempre riposto nelle giovani generazioni

Articolo precedente
Articolo successivo

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,852FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News