spot_img

29-05-2012 Campionati italiani giovanili ad Arco

CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI AD ARCO

campionato italiano

 

Da Venerdì 25 a Domenica 27 Maggio si sono svolti ad Arco i campionati giovanili di arrampicata sportiva. Tre categorie in gara (U16, U18 e U20) e tre specialità (lead, boulder e speed) oltre alla combinata che ha premiato gli Atleti più “polivalenti”.

 

{gallery}news2012/29052012{/gallery}

                                                             foto by Adriano Carnati 

Iniziamo subito dicendo che il Gruppo Ragni schierava due ragazzi, entrambi nella categoria U16, Stefano Carnati e Simone Tentori, che hanno ottenuto risultati molto positivi.

Nella specialità boulder Stefano ha centrato il primo posto e si è laureato campione Italiano, così come nella difficoltà mentre Simone ha fornito un’ottima prestazione nella speed dove è stato tradito da una scivolata ma è riuscito a portare a casa la quarta posizione.

Da segnalare il fatto che nella specialità lead la via di finale era la stessa per tutte le categorie e Stefano Carnati è riuscito a ben figurare anche al cospetto di Atleti  “meno giovani” di lui e immaginando di stilare una classifica complessiva di tutte le categorie avrebbe avuto davanti a se tre soli atleti.

Ci sembra giusto spendere qualche parola ancora per Stefano Carnati: per lui un tris con la vittoria nella specialità lead, in quella boulder e quindi nella speciale classifica della combinata. Da due anni a questa parte è sempre stato al vertice della sua categoria e questo testimonia un’ottima preparazione ed un talento innato decisamente non comuni. Riteniamo inoltre che riuscire a stare sempre nelle prime posizioni senza mai accusare cedimenti è anche un segnale di una già spiccata attitudine mentale che si forma proprio in questi anni ed è fondamentale per riuscire ad ottenere buoni risultati in una disciplina come l’arrampicata. Gli auguriamo di continuare su questa strada con la stessa motivazione ed i risultati saranno una conseguenza.

 

Tali risultati sono inoltre un importante stimolo per tutti i giovani di Lecco e dintorni che si sono avvicinati, già con buoni risultati, al mondo delle gare e dell’arrampicata in generale. Questo movimento ha il suo fulcro principale nel Palazzetto di arrampicata dove, giorno dopo giorno si assiste ad un aumento dei giovani Atleti e delle loro capacità tecniche e la cui presa in gestione rappresenta una delle iniziative più vincenti e lungimiranti del Gruppo Ragni degli ultimi anni.

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,506FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News