spot_img

18-06-2010 Campionati Italiani Giovanili – il futuro cresce

18-06-2010
Campionati Italiani Giovanili – il futuro cresce
Riceviamo dal nostro Socio Mario Giacherio un report sui campionati italiani di arrampicata sportiva under 10 e under 12 a cui ha preso parte la Società di Arrampicata sportiva dei Ragni di Lecco, ottenendo ottimi risultati.
Si sono svolti nello scorso fine settimana, 12-13 giugno, i campionati italiani giovanili di arrampica sportiva under 10 e under 12. La sede scelta per ospitare questa importante manifestazione è stata Sassuolo – MO mentre l’organizzazione è stata affidata alla società Vertigine Sassuolo. Ottima l’organizzazione e la riuscita della manifestazione capace di coinvolgere ragazzini e ragazzine in una due giorni di competizione, ma anche di convivialità e gioco.Per i colori dei Ragni di Lecco A.S.D, società dedita all’arrampicata sportiva competitiva nell’orbita del Gruppo alpinistico Ragni della Grignetta, era presente Maria Ballerini, degna erede proprio di quel Marco a cui si deve l’arrivo di quello che all’epoca si chiamava free climbing nella nostra città. Oggi Marco Ballerini è responsabile dello staff tecnico che gestisce la palestra di Via Mauri ed è giustamente orgoglioso dei risultati di Maria, la minore delle figlie.

Maria, iscritta nella categoria Under 10 in tutte le specialità, ha regalato ampie soddisfazioni alla squadra dei Ragni ed alla città di Lecco salendo sul podio in tutte e quattro le classifiche. Seconda classificata nella Velocità, nel Lead (arrampicata con la corda) e nella combinata. Terza nel Boulder (arrampicata protetta da materassoni). Meglio di lei solo la più esperta fuoriclasse Laura Rogora di Roma, prima assoluta.

Dopo questi risultati lusinghieri a coronamento di una stagione di allenamenti ed impegno per migliorarsi tecnicamente c’è da ben sperare per il futuro. Gli ottimi risultati nell’affluenza in palestra e l’affacciarsi delle nuove, giovanissime, leve non può che strappare al presidente dell’ A.S.D. Pirovano l’ impegno per un continuo miglioramento nell’offerta ai praticanti l’arrampicata. L’obiettivo è quello di affidare i giovani atleti ad un’unica guida tecnica qualificata capace di accompagnarli nella formazione atletica senza dimenticare l’aspetto ludico, fondamentale nella pratica sportiva dei giovanissimi.

Gli obiettivi sono quindi individuati, e il percorso, visti i risultati, sembra quello giusto, non resta che continuare a rimboccarsi le maniche invitando i giovanissimi appassionati a presentarsi in palestra al prossimo mese di settembre.

Nella foto Maria Ballertini

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Rimani connesso con noi

28,000FansMi piace
47,551FollowerSegui
8,460IscrittiIscriviti

Categorie

Ultime News