È abbastanza prendere un caffè in centro a Chiavenna per accorgersi della bellezza di questa fessura che divide in due un pulpito di roccia proprio sopra il centro abitato. Bisogna salire verso Pianazzola per incontrare Vanessa.

Non potevo resistere al fascino di salirla e quando ho scoperto che poteva essere salita con dadi e friend la sfida si è fatta subito piú entusiasmante!

Dopo qualche giornata di tentativi in compagnia di mio padre e Max Piazza ne siamo venuti finalmente a capo e, raccolto il coraggio di partire con attaccate alla imbrago tutte le protezioni utili, ora questa linea magnetica vanta la sua prima salita trad.

DSC_8409