domenica | ottobre 17, 2021

Libri sui Ragni

PAGINA IN COSTRUZIONE

In questa pagina trovate traccia di diversi libri pubblicati nel corso degli anni, nei quali viene raccontata la storia dei Ragni della Grignetta o di singoli personaggi e vicende legati al Gruppo.

 

I RAGNI DELLA GRIGNETTA, UNA STORIA PER IMMAGINI

Pubblicato a giugno del 2020 dalla casa editrice Rizzoli è il volume che racconta in 256 pagine la storia di oltre 70 anni di vita del Gruppo.
Autore dei testi è Serafino Ripamonti, Ragno egli stesso oltre che giornalista e scrittore. Corredano le pagine numerose immagini provenienti dal nostro archivio storico.
Il libro è in vendita in libreria e negli store online.

Qui trovate una descrizione più dettagliata del volume:
http://ragnilecco.com/il-nuovo-libro-sulla-storia-dei-ragni/

ACQUISTA ONLINE

Ragni_di_Lecco-cover (1)

———————————————————————–

 

LA VIA MENO BATTUTA – TUTTO QUELLO CHE MI HA INSEGNATO LA MONTAGNA

L’autobiografia di Matteo Della Bordella, past president dei Ragni, nonché protagonista di gran parte delle più belle imprese compiute negli ultimi anni dagli alpinisti del Gruppo.
Le sue sono pagine scritte con grande capacità narrativa, ma soprattutto con cuore e sincerità.
Sicuramente un libro fondamentale per comprendere la direzione verso la quale l’alpinismo dei Ragni si sta muovendo e per capire i profondi legami che si creano fra le generazioni e fra i protagonisti delle diverse fasi della nostra storia.
Il libro, edeito da Rizzoli,  è in vendita in libreria e negli store online.

ACQUISTA ONLINE

9788817142113_0_0_519_75

——————————————————————-

 

WHITEOUT. CORAGGIO. AUDACIA. SPERANZA.
Il mondo attraverso gli occhi di tre donne che hanno visto nella fine un nuovo inizio

L’incredibile storia di tre donne molto diverse per spirito e ambizioni, ma molto simili per carattere e forza interiore, che lottano nelle avversità della vita per realizzare i propri sogni.
Le protagoniste sono Anna Torretta, guida alpina, Dot Bankowska, palombara e commercial diver e la nostra socia onoraria Lola Delnevo, un’atleta rimasta paralizzata che ha deciso di non rinunciare ai suoi sogni, a ciò che la rende se stessa.
Tre racconti autobiografici, diversi per le vicende narrate ma simili per il percorso descritto, intrecciati tra loro e che si rimandano reciprocamente, incrociando sport, voglia di lottare, sogni e ambizioni di tre donne speciali.
Il libro, edito da Hoepli, è in vendita in libreria e negli store online.

ACQUISTA ONLINE

9788820393137_0_0_519_75

 

—————————————————————-

 

 CASIMIRO FERRARI – L’UTIMO RE DELA PATAGONIA

L’incredibile avventura umana e alpinistica di Casimiro Ferrari, uno degli alpinisti che hanno fatto grande il nome dei Ragni nel mondo.
Alpine Studio ha editato questa versione aggiornata dell’opera, frutto dello scrupoloso lavoro di ricostruzione storica realizzato da Alberto Benini, uno dei più esperti conoscitori dell’alpinismo lecchese.
Il libro è in vendita in libreria e negli store online.

Recensione dell’opera:
https://altrispazi.sherpa-gate.com/altrilibri/recensioni/lultimo-re-della-patagonia/

ACQUISTA ONLINE

9788899340810_0_0_519_75

—————————————————————————-

 

DUE CORDATE PER UNA PARETE
1962, la prima italiana sulla Nord dell’Eiger

L’epica storia della prima ripetizione italiana della parete Nord del’Eiger, della quale furono protagonisti, fra gli altri, i Ragni Pierlorenzo “Canella” Acquistapace e Romano Perego.
L’autore Giovanni Capra traccia i profili dei componenti delle due cordate italiane che, all’insaputa l’una dell’altra, si incontrarono sulla Nord negli stessi giorni e unirono le forze per completare assieme la salita. Le loro vicende incrociate offrono un affresco del miglior alpinismo tricolore di quel periodo.
Il libro, edito da Corbaccio, è in vendita in libreria e negli store online.

ACQUISTA ONLINE

9788867003846_0_0_519_75

—————————————————————————–

 

IL PRIGIONIERO DELL’EIGER

Un libro preziosissimo e purtroppo quasi introvabile in libreria (è ormai esaurito e non è ancora stata fatta una ristampa).
L’autore Giorgio Sèpreafico ricostruisce con puntiglio da sapiente inchiesta giornalistica la vicenda del Ragno Claudio Corti, suo malgrado protagonista della tragedia dell’Eiger del 1957.
Assieme al compagno Stefano Longhi, infatti, Claudio tento la prima ripetizione italiana della mitica parete Nord, ma loro salita e quella dei due scalatori tedeschi che gli si erano affiancati, si trasformò presto in una disperata fuga verso la vetta e la salvezza.
Solo Claudio riuscì ad uscire vivo dalle fauci dell’Orco, ma gli strascichi di quella vicenda lo perseguitarono (ingiustamente) per tutta la vita.
Il libro di Spreafico, rende giustizia a questo uomo e alpinista straordinario.

71CmHHjxa0L

————————————————————————-

 

PERCHE’ LASSU’
Quindici alpinisti raccontano l’irresistibile richiamo della montagna

Quindici risposte all’eterna domanda dell’alpinismo: “Perché lassù?”. Quindici testimonianze di vita raccontate in prima persona, nelle quali la montagna è diventa un elemento essenziale, una passione, un destino e, a volte, un ossessione.
I nomi sono quelli di alcuni fra i più noti protagonisti del mondo della verticale di ieri e di oggi: Denis Urubko, Marco Confortola, Cala Cimenti, Federica Mingolla, Silvio Mondinelli, Simone Origone, Nico Valsesia, Francois Cazzanelli, Angelika Reiner, Silke Unterkircher e Pierluigi Bini.

Con loro anche il Ragno onorario Walter Bonatti, presente in quest’opera con la lectio magistralis da lui pronunziata in occasione della consegna della laure in Scienze ambientali presso l’Università dell’Insubria. Fra gli alpinisti interpellati vestono il Maglione Rosso anche Agostino Da Polenza, il fortissimo Simone Pedeferri e Serafino Ripamonti, giornalista, scrittore e curatore dell’opera, pubblicata da Mondadori.

ACQUISTA ONLINE

cover_Perché lassù

Leave a Reply