Mentre Matteo Della Bordella sta spopolando in Patagonia (doppietta Est del Fitz Roy e Sudest del Torre in stile alpino, persono Rolando Garibotti ha commentato stupito), il film che lo vede protagonista continua a mietere allori nella patria dei film outdoor per eccellenza, dove la qualità cinematografica dei film di montagna e alpinismo è così elevata che già soltanto passare la selezione è durissimo.

Complimenti, ovviamente, al regista Filippo Salvioni, e a tutte le sue scelte di sceneggiatura, musica e montaggio.

Vincere un primo premio in un festival americano è,  per un regista e un produttore di film di alpinismo, l’equivalente di una grandissima impresa alpinistica per uno scalatore.

Ricordiamo che il film è disponibile qui

https://www.gazzaplay.com/alpinismo/video/groenlandia-the-schark-tooth-2015_GPM001951-000

 

E per chi si fosse perso questa grandiosa avventura, ecco la news e tutto il racconto di Matteo

http://ragnilecco.com/dellabordella-spedizione-ragni-lecco-groenlandia-2015/