Questo post è disponibile anche in: Inglese

“La Divina Commedia” è la via che Simone e Luca Schiera hanno scovato nei meandri più oscuri delle montagne lecchesi. Per poterla approcciare occorre fare un viaggio davvero dantesco fra gli anfratti del Buco del Piombo, grotta ben nota agli speleo brianzoli, e poi “uscire a riveder le stelle” per trovarsi di fronte quella che lo stesso Simone definisce: “la multipitch più strapiombante che abbia mai attrezzato!”.

Simone ha liberato la via nel mese di luglio del 2014, superando difficoltà fino all’8b+, per sei lunghezze davvero incredibili su un itinerario che, su 150 metri di sviluppo, strapiomba ci circa 70/80.

Simone e Luca hanno dedicato la via a Mario Canali, scalatore comasco da poco scomparso per un incidente avvenuto proprio nella zona del buco del Piombo.

Di seguito trovate la relazione della via, realizzata con l’inconfondibile stile di Simone.

La topo de "La Divina Commedia", realizzata nel inconfondibile stile di Simone Pedeferri

La topo of “La Divina Commedia” – by Simone Pedeferri